cloakroom cocktail bar a Treviso

Cloakroom Cocktail Lab

8.3
  • 9/10
    Qualità - 9/10
  • 8/10
    Servizio - 8/10
  • 8/10
    Location - 8/10
8.3/10
Sending
User Review
0 (0 votes)

Clookroom-aperitivoSono serate umide e piovose ma, se proprio non ne volete sapere di starvene rintanati in casa perché la vita va vissuta “Fino in fondo ”, se la pensate esattamente così, vi vogliamo proporre un locale di quelli che “Ne vale davvero la pena”. 

Vi ricordate il “Sapori”? Era un enoteca che abbiamo recensito qualche mese fa, situato dietro Piazza dei Signori a Treviso…

Bene, ha chiuso, e al suo posto è nato Cloakroom Cocktail Lab.

Dell’ambiente luminoso e diviso in più sale di prima, è rimasto solo la sala di entrata, magistralmente organizzata per migliorarne la capienza, mentre tutte le luci concorrono a creare un atmosfera molto particolare, adatta ad un locale come questo.

La musica giusta ed un bicchiere in mano mi han fatto ricordare (in meglio) quei vecchi circoli Arci che frequentavo “una volta”, dove si poteva sentire la musica che molti ascoltano, ma che in pochi hanno il coraggio di portare addosso, dove si poteva sentirsi, chi più chi meno, underground, e dove prender possesso della propria unicità in quanto esseri umani.

Ohi sveglia basta stai annoiando la gente…

Oh cavolo, si scusa Marion, stavo ricordando…

Eh ci risiamo, nostalgia della gioventù??? Continuo io 😉Clookroom

Il locale è ottimo per l’aperitivo e ancor di più per il cocktail del dopo cena. I baristi sono eccellenti, molto professionali e sono anche in grado di spiegare la storia del vostro cocktail se solo avete il desiderio di conoscerne i dettagli.

A completare l’atmosfera del Cloakroom la parete di vetro dove sono riposti i liquori.

Questa da su un’arcata pedonale illuminata lasciando filtrare un po’ di luce all’interno,

Si solo che se siete un po’ brilli, il barista potrebbe sembrarvi un arcangelo… AAHHHAHAHAH

Hai finito con queste battute?!

Parliamo piuttosto di quello che abbiamo preso: io uno spritz con il Select e Fabio che vuole sempre esser alternativo, un Black Russian (così… Prima di cena :P) Lo spritz era davvero strepitoso con tanto di scorzetta di limone spremuta sopra… E più difficile a scriverlo che a farvelo vedere!

Anche il mio Black Russian ha riscosso il successo sperato…

Per fortuna non dovevo guidare 😀 E visto che avevamo bevuto così bene, e che qui sono bravissimi  con i cocktails abbiamo deciso di provare anche due mojito.

Scoprendo così che al Cloakroom utilizzano le ricette originali. Infatti qui da noi siamo abituati ad a bere il cosiddetto “Mojito sbagliato”.

Clookroom-vetrinaEbbene volete sapere come l’abbiamo trovato? Decisamente divers!

Non saprei dire se meglio o peggio soloDiverso”. 

I granelli di zucchero non si sentono e ammetto che da femminuccia quale sono, mi è mancato il classico retrogusto dolce, ma a parte questo un 10+ al Cloakroom.

Buona Jolienight a tutti!!!

Fabio e Marion

https://www.youtube.com/watch?v=fLF8mPzGDlg