Il prosecco di Valdobbiadene cerca l’approvazione dell’Unesco

La strada del prosecco cerca di superare nuovi confini

Un altro pezzo di Treviso è stato candidato alla lista dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco.

Il Ministro Maurizio Martina che cura le politiche agricole alimentari e forestali, ha firmato il dossier di candidatura del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene.

prosecco di valdobbiadene vallata

prosecco di valdobbiadene vallata

Il via libera dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco è già avvenuto, ora dobbiamo aspettare il verdetto di Parigi che pare avverrà non oltre il 2018.

 

I lavori per la candidatura hanno avuto origine tempo fa, infatti già nell’ottobre 2010, l’Unesco aveva giudicato le Colline di Conegliano e Valdobbiadene meritevoli di entrare nelle liste dei Siti Patrimonio dell’Umanità.

Nonostante tutto l’iscrizione al Registro nazionale delle Colline è stata ratificata solamente nel marzo 2015.

Speriamo che i tempi di attesa per il prosecco di Valdobbiadene possano esser meno lenti.

Intanto aspettiamo con pazienza i primi giorni di dicembre 2017, quando l’Unesco dovrà decidere nella riunione di Seul delle sorti della pizza.

Altri vanti italiani inseriti già nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco:

  • Dieta Mediterranea
  • Colline Langhe
  • Roero e Monferrato
  • Viticoltura di Pantelleria
  • Le dolomiti
  • L’orto botanico di Padova
  • Ville Palladiane
  • Verona
  • Vicenza
  • Venezia

…e molti altri siti sparsi in tutta Italia. Un consiglio? Consultate il sito dell’Unesco.

Il prosecco di Valdobbiadene cerca l’approvazione dell’Unesco ultima modifica: 2017-02-01T11:39:13+00:00 da Fabio e Marion

author-avatar

Siamo Marion e Fabio, due blogger nel tempo libero... Tempo libero si fa per dire perché praticamente lavoriamo sempre! Nella vita di tutti i giorni ci occupiamo di web marketing e comunicazione. Jolienight, un blog in cui raccontiamo le nostre scorribande alla ricerca di nuovi locali e perché no, alla riscoperta di altri ormai dimenticati. Per farla breve, se ci vedete in giro siamo quelli con il bicchiere in mano!!!

No Replies to "Il prosecco di Valdobbiadene cerca l'approvazione dell'Unesco"

    Lascia un tuo commento ;)