Chips di Banana Platano con Guacamole rivisitata

La prima volta che ho comprato le banane platano ho avuto la sciagurata idea di mangiarle crude… Orribili!

All’epoca non sapevo che si mangiano cotte, ma soprattutto che le chips sono davvero deliziose!

Per fortuna un amico del Costa Rica mi ha spiegato come farle ed ecco ora io lo spiego a voi, farete un figurone presentandole agli amici 😉

Vi consiglio di servirle con questa guacamole leggermente rivisitata per un successo davvero garantito!

Ingredienti:

 

    • 2 banana platano tagliate a rondelle
    • mezzo avocado maturo
    • mezzo scalogno
    • 3/4 pomodorini
    • un lime
    • un cucchiaio di maionese

 

  • un cucchiaino di senape.

25

Procedimento:

Innanzitutto preparate la guacamole, tagliate a dadini l’avocado e schiacciatelo con una forchetta per formare una purea, aggiungete il succo del lime, lo scalogno tritato, i pomodorini tagliati a quadratini piccoli, infine la maionese e la senape.

Mescolate il tutto, coprite con una pellicola e mettete in frigo.Ora preparate le chips di platano, serviranno due passaggi.

Friggete le rondelle di platano in abbondante olio bollente, quando saranno dorate scolatele e asciugatele con della carta assorbente.

Ora viene la parte più noiosa, ma vi assicuro che ne vale la pena, prendete una rondella e schiacciatela con un batticarne in modo da formare la chips.

Una volta che avrete schiacciato tutte le rondelle, friggetele nuovamente nell’olio caldo, scolatele e infine salatele.Ora non vi resta che servirle con la salsa guacamole.30Uhm che bontà! Quindi… Buona Jolienight a tutti e alla prossima 😉

Marion

1 Reply to "Chips di Banana Platano con Guacamole rivisitata"