Bretzel

Chi non ha mai provato i famosi Bretzel? Si tratta di un tipico pane molto popolare nell’Alto Adige, Germania, Austria ecc.

Personalmente li adoriamo, ogni volta che c’è l’occasione ne compriamo uno o due da accompagnare ad una buona birra e qualche salume, il problema è che dalle nostre parti sono praticamente introvabili.

A volte capita di trovarli in qualche bancarella in occasione dei mercatini oppure bisognerebbe recarsi a Bolzano o ancora più ad alta quota per trovarli…

Beh noi abbiamo deciso di farceli in casa!

La ricetta originale prevede l’utilizzo della soda caustica, ma essendo molto pericolosa noi abbiamo optato per l’utilizzo del bicarbonato di sodio, decisamente più semplice e sicura come soluzione!

Veniamo alla ricetta quindi.1

Procedimento

Mettete la farina in una ciotola e iniziate ad impastare con un po’ di acqua il lievito e lo zucchero. Unite poi la restante acqua e successivamente il sale e il burro morbido.

impastoContinuate ad impastare a lungo.manipolare-bene-l'impasto

Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo e lasciatelo riposare finché non raddoppia il suo volume.

impasto-in-terrina-coperto-da-panno
Impasto-lievitato

A questo punto dividete il composto per realizzare i bretzel, a noi piacciono belli grandi e gonfi perciò abbiamo diviso la pasta in quattro, ma se li volete più piccoli, potete dividerla in sei o in otto parti.

Lavorate ogni singolo pezzo di impasto ottenuto in un filone lungo circa 50 cm assottigliando le estremità.

tagliare-l-impasto

Ora formate il tipico nodo.

diamo-forma-ai-bretzel

Fate dei piccoli tagli sulla superficie e lasciateli riposare coperti per circa 20 minuti.

inforniamo

Trascorso questo tempo mettete i vostri bretzel in frigo per un’ora. Quest’ultimo passaggio vi permetterà di ottenere una crosta più lucida e croccante una volta cotti in forno.

Trascorsa l’ora togliete dal frigo i bretzel e preparate la soluzione di bicarbonato di sodio dove li farete bollire, si avete capito bene, i bretzel vanno passati nell’acqua e bicarbonato (soda caustica nella ricetta originale) prima di essere messi in forno! 😛

Mettete quindi a bollire in una pentola dell’acqua con tre cucchiai di bicarbonato di sodio, raggiunto il bollore tuffate i bretzel uno alla volta per 20/30 secondi.

cucinare-bretzel-fase-uno

Scolateli con una schiumarola.

cucinare-bretzel-fase-uno

Metteteli in una teglia coperta da carta da forno e cospargeteli di sale grosso.

Aquesto punto cuocete i bretzel in forno a 200 C° per 20/25 minuti.

salare-a-piacimento

Quando i vostri breztel avranno una bella crosticina marrone saranno pronti.

Serviteli con una buona birra fresca e dei salumi… E buon appetito!!!

bretzel+birra
Bretzel+birra+affettati

7 Replies to "Bretzel"

  • comment-avatar
    rO agosto 21, 2014 (10:23 pm)

    Brava !!

    • comment-avatar
      jolienight agosto 21, 2014 (10:30 pm)

      Grazieeee 😀

    • comment-avatar
      jolienight agosto 24, 2014 (11:10 am)

      Grazie Ro!!! Quando vuoi usciamo per quell’aperitivo 😉

      • comment-avatar
        rO agosto 24, 2014 (11:21 am)

        Grazie Marion. Sarebbe carino. Ti seguo sempre, sai? Non ti ferma nessuno!!

        • comment-avatar
          jolienight agosto 24, 2014 (11:27 am)

          Ti scrivo in privato nei prossimi giorni 😉

          • comment-avatar
            rO agosto 24, 2014 (11:29 am)

            Ok. Grazie. Ciao e buona domenica 🙂

          • comment-avatar
            jolienight agosto 24, 2014 (11:30 am)

            Anche a te, sperando che il tempo regga 😛