Caseus et Biber – Rassegna Triveneta 2013 delle Birre Artigianali

Ciao ragazzi,

eccoci di ritorno dalla serata Caseus et Biber organizzata dalla Proloco di Camalò all’interno della Rassegna Triveneta 2013 delle Birre Artigianali.
Come potrete facilmente intuire dal nome dell’evento i protagonisti della serata sono stati il formaggio e la birra.

Il primo portato dalla Casearia Carpenedo, la seconda dal Birrificio di Ivan Borsato. Una cena davvero interessante che ci ha permesso di assaporare formaggi di alta qualità accostati sapientemente a delle birre altrettanto ottime.

Ehi non dimentichiamoci anche le salse di B73 che hanno accompagnato l’orologio di formaggi, delle autentiche prelibatezze e pure BIO!!!

Ok meglio andare con ordine altrimenti facciamo solo confusione, non tutti sono abituati a stare dietro ai tuoi “guizzi” mentali Marion!!!

Va bene allora continua tu 😛

Dicevo che è stata davvero una bellissima cena, c’erano parecchie persone, e Alessandro Carpenedo, proprietario del caseificio Carpenedo, ci ha accompagnati lungo questa degustazione di formaggi appunto.

C’era anche Ivan Borsato che ha parlato delle sue birre però!

Ancora?!?! Ma ti stai un po’ zitta e mi dai il tempo di raccontare? Allora il menù prevedeva come antipasto un tortino di ricotta e radicchio, seguito poi da un orologio di formaggi: Morlacco a latte crudo che con la crema di cipolle si sposava benissimo, Caprese di bufala, Rocca d’Asolo a latte crudo, Maltesino al malto d’orzo, Crema di bufala e Monteveronese di malga presidio slow food, tutti accompagnati dalle confetture di Antonio Bauce produttore Bio di Carbonera.

Eh ma non è finita mica qui eh! Perchè poi c’era il risotto con la zucca e il Blu ’61, un erborinato affinato nel passito con mirtilli rossi. Confesso che io lo conoscevo già e che resta il mio preferito!

Si non c’è che dire, Marion ha ragione il Blu 61 è un formaggio veramente ottimo, ma anche le birre hanno il loro perchè, non c’è che dire! Ottime!

Se vi state chiedendo dove potete comprare i formaggi della Casearia Carpenedo, potete trovarli nei migliori negozi del centro di Treviso, o per chi è di strada, anche da Harrod’s a Londra!!! Così tanto per gradire 😛

Mentre per le birre potete trovare lo spaccio di Ivan Borsato a Camalò vicinissimo alla Proloco. E vi assicuro che sono birre torbide dal gusto pieno, con aromi che danno il meglio di loro all’olfatto. Ivan ne ha presentate solo tre a questa degustazione, più una scura abbinata al dolce (questa devo dire che non mi ha entusiasmato come le altre, ma è solo gusto personale).

Infatti a me è piaciuta tanto, e poi con il dolce ci stava davvero bene, quella torta di mele e pere era davvero squisita! Ecco sarà bene che mi rimetta a dieta ultimamente mi sono lasciata un po’ troppo andare… 🙁

Ecco brava si comincia a correre! 😀 Ragazzi per noi è davvero tutto, la rassegna quest’anno è finita ma non dimenticatevi di metterla già in agenda per il prossimo e se volete provare questi prodotti sapete dove trovarli 😉

Buona Jolienight a tutti!!!

Fabio e Marion

 

P.S. Le marmellate biologiche di B73 le trovate invece alla cooperativa sociale Alternativa di Vascon di Carbonera. Giusto per essere precisi 😛

Caseus et Biber – Rassegna Triveneta 2013 delle Birre Artigianali ultima modifica: 2013-11-26T11:40:10+00:00 da

No Replies to "Caseus et Biber - Rassegna Triveneta 2013 delle Birre Artigianali"